Anagrafe canina
Iscrizione anagrafica di cani, gatti e furetti

Descrizione
I proprietari di cani, gatti e furetti devono iscrivere il proprio animale all'anagrafe canina entro i 60 giorni di vita o immediatamente dopo esserne venuti un possesso.

Il detentore dell'animale ha anche l'obbligo di denunciare l'avvenuta cessione, scomparsa o morte dell'animale entro 15 giorni dall'avvenimento.

Dove iscrivere l'animale
Il proprietario dell'animale deve iscriverlo presso l'Area Dipartimentale di Sanità Pubblica Veterinaria dell'ULSS 17 o presso un veterinario autorizzato.

Come iscrivere l'animale
L'iscrizione dell'animale è di competenza del veterinario autorizzato o dell'Area Dipartimentale di Sanità Pubblica Veterinaria del Comune di residenza; il proprietario  per comunicare eventuali variazioni proprie o dell'animale deve compilare l'apposito modulo scaricabile dal sito della Regione Veneto.
L'iscrizione all'anagrafe canina è gratuita.

E' necessario inoltre applicare all'animale il microchip identificativo. L'applicazione viene effettuata con metodi che non arrecano danno e dolore all'animale, ed è soggetta a tariffa regionale a carico dell'utente.
Se l'animale ha già il tatuaggio o il microchip è necessario presentare la relativa documentazione per aggiornare la situazione anagrafica.


Servizio Sanità Animale dell'ULSS 17   

Anagrafe Canina dell'ULSS 17   

Banca dati nazionale dell'Anagrafe Animali d'Affezione   



 
torna all'inizio del contenuto