Cittā di Monselice

CERTIFICAZIONI



Dal 1 gennaio 2012 le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi non possono chiedere né accettare dai cittadini certificazioni attestanti stati, qualità personali o fatti ma possono richiedere unicamente l’autocertificazione i cui contenuti vengono controllati presso l'amministrazione o il gestore depositari dei dati stessi.

Dalla stessa data il Comune non rilascia certificazioni da produrre nei confronti di pubbliche amministrazioni o incaricati di pubblico servizio in quanto la normativa ne prevede la nullità. A tal fine, su ogni certificato rilasciato dal Comune viene apposta la dicitura: "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi". Pertanto, le certificazioni rilasciate dalle pubbliche amministrazioni in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. 




CERTIFICATI RILASCIABILI AI CITTADINI
Nel caso in cui sia necessario ottenere un certificato da utilizzare nei rapporti tra privati, si ricorda che i certificati sono sempre rilasciati in bollo (€ 16,00 più € 0,52 per diritti di segreteria) ad eccezione dei certificati di stato civile (nascita, matrimonio, morte) e dei certificati emessi in regime di esenzione (€ 0,26 per diritti di segreteria).

In quest’ultimo caso occorre specificare nella richiesta l’esatto motivo di esenzione che sarà riportato nel certificato.



Certificati anagrafici e di stato civile

I certificati anagrafici e di stato civile possono essere chiesti direttamente nella sede municipale a Monselice in Piazza San Marco, 1.
Giorni ed orari di ricevimento sono disponibili nella sezione: Uffici Demografici.

Alla richiesta dovranno essere allegati a pena di rifiuto dell’istanza gli eventuali diritti di segreteria in contanti (0,26 € per i certificati in carta semplice o 0,52 € per quelli in marca da bollo) e la marca da bollo da € 16,00 per i certificati non in esenzione e, in caso di spedizione postale, la busta preaffrancata e preindirizzata per la risposta.

I certificati in esenzione sia da bollo che da diritti possono essere richiesti anche via fax al n. 0429 73092 o via e-mail: anagrafe@comune.monselice.padova.it oppure via pec: monselice.pd@cert.ip-veneto.net



Certificazioni storiche

Le certificazioni storiche comportano il pagamento di diritti di segreteria diversi a secondo delle complessità delle ricerche:

certificazioni storico anagrafiche di residenza:
- certificati in carta semplice: € 2,58 per diritti di segreteria
- certificati in bollo: € 5,16 per diritti di segreteria ed € 16,00 per imposta di bollo

certificazioni storiche di famiglia: 
i diritti di segreteria dovuti per le certificazioni storiche di famiglia variano a seconda dei componenti il nucleo familiare oggetto di certificazione (contattare preventivamente l’ufficio per conoscere il costo complesso).




DATI FRUIBILI DA ALTRE AMMINISTRAZIONI

Accesso diretto alla banca dati dell'ente


In osservanza di quanto previsto dalla legge n. 183/2011, con deliberazione di Giunta Comunale n. 29 del 21/02/2012 è stato istituito l'ufficio per la decertificazione, attraverso il quale il viene svolta l'attività di gestione, garanzia e verifica della trasmissione dei dati o l'accesso diretto agli stessi nonché la predisposizione di convenzioni per l'accesso ai dati di cui all'art. 58 del Codice dell'amministrazione digitale.

Per garantire un’efficace ed immediata attività di gestione, garanzia e verifica della trasmissione dei dati è previsto l'accesso diretto delle pubbliche amministrazioni e incaricati di pubblici servizi alle banche dati dell'Ente, nel rispetto della diritto di riservatezza dei cittadini.

Le pubbliche amministrazioni o gestori di pubblici servizi possono inoltrare le richieste di accesso alla banca dati dell'Ente avvalendosi del modello.
Modello richiesta   
Convenzione   


I soggetti richiedenti dovranno sottoscrivere una convenzione con la quale vengono disciplinati i rispettivi impegni in materia di accesso alla banca dati e, successivamente, verranno forniti gli accessi individuali per le persone specificatamente indicate dall’Ente richiedente.



Accesso mediante richieste di verifica

Le richieste di verifica di stati, qualità personali e fatti delle Pubbliche Amministrazioni e Gestori di pubblici servizi devono essere inoltrate esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata, pertanto, si invitano tutte le Pubbliche Amministrazioni e i gestori di pubblici servizi ad avanzare la richiesta all’indirizzo monselice.pd@cert.ip-veneto.net