BLOCCO DELLE ASSUNZIONI

Pubblicata il 15/05/2019

Monselice, 15 maggio 2019

COMUNICATO STAMPA

BLOCCO DELLE ASSUNZIONI

 

L’Amministrazione comunale di Monselice, come tutte le Amministrazioni d’Italia, sta procedendo alla programmazione di nuove assunzioni in relazione alla recentissima disciplina normativa che garantisce la sostituzione, ma siamo ancora in attesa dei decreti attuativi.


I decreti attuativi sono necessari a implementare realmente la norma e dare legittimità ai provvedimenti che i Comuni andranno ad adottare.


Dal 2009 i Comuni sono stati obbligati a spendere sempre meno per il personale, al di là del fatto che i bilanci comunali fossero in pareggio.


Il Governo in vista della cosiddetta quota 100 aveva bloccato le nuove assunzioni per concorso fino al 1° novembre 2019; la situazione è cambiata solo adesso perché costretto dagli effetti negativi diretti e immediati sull’organizzazione dei servizi pubblici.


Fino a tale normativa le assunzioni erano tutte bloccate. Possibili solo le mobilità che non hanno dato esito positivo in quanto i Comuni non davano l’autorizzazione ai propri dipendenti a trasferirsi in altri Enti per l’impossibilità di sostituire nell’immediato la suddetta figura.


E’ da dire che con la quota 100 si è innescato un ulteriore peggioramento della situazione per pensionamenti non previsti dalla vecchia normativa, per cui anche nella nostra realtà ci siamo trovati con nuove carenze di personale.


Purtroppo rimangono bloccate ancora le assunzioni a tempo determinato per cui le Amministrazioni pubbliche non possono assumere neanche temporaneamente.


Per questi motivi tutte le Amministrazioni pubbliche d’Italia, compresa la nostra, stanno provvedendo in questi giorni a bandire concorsi.

 



Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto